ITA | ENG

Dolci natalizi dal mondo

È la stagione dei dolci natalizi festivi. E più ce ne sono, più allegre saranno le vacanze. Oggi vogliamo suggerirti alcune ricette poco note ma deliziose che ti condurranno in un giro intorno al mondo. Servi una di queste ricette di dessert per completare un delizioso pasto festivo, portali alle feste di Natale o semplicemente goditi i dolci mentre decori l’albero. In queste ricette, i sapori natalizi preferiti da tutti o quasi, cioccolato, caramello, pan di spezie. si uniscono sotto forma di allegre torte natalizie, splendide torte stagionali o dolcetti fatti in casa perfette per fare regali unici. 

Budino al caramello

Dolci natalizi dal mondo, il budino alla melassa inglese.

Pensa ad una ciotola monoporzione di budino al caramello con melassa, pan di spagna ripieno di datteri: è forse uno dei budini più popolari d’Inghilterra, anche se era sconosciuto prima del 1984. 

Le origini di questo piatto popolare sono la causa di molte discussioni su chi ha preparato il primo, anche se pare che sia stato ideato dello Sharrow Bay Hotel nel Lake District dell’Inghilterra nord-occidentale. 

Il budino è facile da preparare e può essere cucinato e mangiato immediatamente. Oppure, seguendo le istruzioni di seguito, puoi prepararlo in anticipo e bagnarlo con la salsa per un budino ancora più appiccicoso. 

Tradizionalmente, un budino al caramello viene preparato in una grande teglia quadrata e servito tagliato a quadrati. Tuttavia, per un piatto più in stile ristorante, prepara budini individuali seguendo le istruzioni dopo la ricetta principale. 

Ingredienti:

Per il budino: 

225 grammi di datteri, snocciolati, tritati finemente 

175 millilitri di acqua bollente 

1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro 

175 grammi di farina autolievitante 

1 cucchiaino di bicarbonato di sodio 

2 uova grandi, leggermente sbattute 

6 cucchiai / 85 grammi di burro, ammorbidito, più extra per ungere 

140 grammi di zucchero demerara o zucchero di canna 

2 cucchiai di melassa nera 

100 millilitri di latte 

Per la salsa:

175 grammi di zucchero muscovado fine 

4 cucchiai / 55 grammi di burro non salato, tagliato a pezzi 

225 millilitri di panna  

1 cucchiaio di melassa nera 

Preparazione:

  1. Preriscaldare il forno a 160 C  
  1. Imburrare e spolverare leggermente di farina una teglia quadrata da 20X20X6 cm. 
  1. Mettere i datteri tritati in una grande ciotola di vetro, coprire con acqua bollente, lasciare gonfiare e ammorbidire per 20 minuti. Una volta morbido, aggiungere l’estratto di vaniglia. 
  1. Setacciare la farina e il bicarbonato di sodio in una ciotola capiente. 
  1. In un’altra terrina montare a crema il burro e lo zucchero fino ad ottenere una crema leggera e liscia. Non preoccupatevi dei granelli di zucchero, si scioglieranno durante la cottura. 
  1. A poco a poco, aggiungete le uova sbattute, mescolando molto bene fra le varie aggiunte. Aggiungere la melassa e sbattere bene. 
  1. Usando un grande cucchiaio di metallo, mescolare con cura un terzo della farina in un terzo del latte. Ripetere fino ad esaurimento di tutta la farina e il latte. 
  1. Aggiungere i datteri tritati (compreso l’eventuale liquido nella ciotola) e mescolare delicatamente. La miscela di budino assomiglierà a una pastella densa. 
  1. Versare il composto nella teglia e cuocere al centro del forno per 45-50 minuti fino a quando il pan di spagna sarà alto e compatto al tatto.  
  1. Sfornate e lasciate raffreddare nello stampo per 10 minuti prima di sformare. 

Preparare la salsa

  1. A fuoco medio, sciogliere il burro, lo zucchero e metà della panna in una casseruola. Alzare leggermente la fiamma e portare ad ebollizione mescolando continuamente fino a quando tutto lo zucchero si sarà sciolto. 
  1. Aggiungere la melassa e lasciare bollire la salsa per 2 minuti. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare per 1 minuto, quindi incorporare la panna rimanente. 
  1. Mettere una porzione della torta su piatti da portata individuali caldi e irrorare con una generosa quantità di salsa. 
  1. Servire con crema pasticcera o gelato. 
  1. Per un risultato più scenografico preparare il budino in cocotte singole. 

Dall’America, la Pecan Pie

Dolci natalizi dal mondo, la Pecan Pie statunitense.

La cheesecake alla torta di noci pecan unisce due classici dessert delle feste in un unico dolcetto epico e sbalorditivo. Ha tutto il sapore della torta di noci pecan (e se non l’avete mai provata è il momento giusto per farlo) con l’incredibile consistenza cremosa e la ricchezza della cheesecake. 

È il piatto perfetto per le feste da portare a una festa di amici o a un pranzo in famiglia e si distinguerà sicuramente dalla normale linea di torte e torte. 

Ingredienti:

Per il guscio 

20 biscotti Primo Pan (i tuoi preferiti) 

1/3 tazza di zucchero di canna, confezionato 

1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro 

8 cucchiai di burro, sciolto 

Per il ripieno della cheesecake (qua la tabella di conversione dai quantitativi statunitensi

900 gr. di crema di formaggio 

1 tazza di zucchero di canna  

3/4 di tazza di panna 

1/2 tazza di panna acida 

2 cucchiaini di estratto di vaniglia puro 

1/2 cucchiaino di sale 

2 cucchiai di amido di mais 

2 uova grandi 

Per la guarnizione di noci pecan:

1 1/2 tazze di noci pecan 

2/3 tazza di zucchero di canna  

2 cucchiai di burro   

1/2 tazza di panna 

2 cucchiaini di estratto di vaniglia puro 

1/2 cucchiaino di sale 

Preparazione:

  1. Preriscaldare il forno a 260 gradi. 
  1. Preparare gli ingredienti per la crosta. Frullare i biscotti e lo zucchero di canna in un robot da cucina fino a ottenere delle briciole fini. Versare il burro fuso e la vaniglia mentre il robot da cucina è in funzione e continuare fino a quando il burro e la vaniglia non vengono incorporati nelle briciole dei biscotti 
  1. Versare la miscela sul fondo di uno stampo apribile da 20 centimetri di diametro. Premi il composto con un misurino per creare una crosta uniforme. Metti da parte. 
  1. Raccogliere gli ingredienti per il ripieno badando che siano a temperatura ambiente. 
  1. Sbattere insieme la crema di formaggio, lo zucchero di canna, la panna e la panna acida. Sbattere fino a quando non è completamente liscio e molto soffice. 
  1. Sbattere la vaniglia, il sale e l’amido di mais. Sbattere le uova una alla volta fino a quando la pastella è liscia e completamente incorporata. 
  1. Aggiungere gli altri ingredienti e continuare a sbattere. 
  1. Versa la pastella sulla crosta preparata. Cuoci a 260 gradi per cinque minuti quindi abbassa il fuoco a 100 gradi e cuoci per un’ora e mezza o fino a quando la temperatura interna raggiunge i 70 gradi (se non hai un termometro da cucina potrebbe essere il momento di procurarsene uno). La torta tremolerà leggermente se agitata delicatamente. 
  1. Mettere su una griglia a raffreddare. 
  1. Coprire la torta con la pellicola e metterla in frigorifero per tutta la notte, o per almeno quattro ore. 
  1. Raccogliere gli ingredienti per il topping. 
  1.  Preriscalda il forno a 170 gradi. 
  1. Tostare le noci pecan su una teglia per 5-10 minuti, agitando di tanto in tanto. 
  1. Aggiungi lo zucchero di canna in una grande casseruola. Riscalda a fuoco medio-alto e lasciar sciogliere lo zucchero di canna. 
  1. Aggiungi il burro e la panna nella padella. Mescola delicatamente con un cucchiaio di legno e lascia che raggiunga il bollore. Abbassate il fuoco e aggiungere la vaniglia e il sale. 
  1. Mescola le noci tostate con il composto e versa sopra la torta e servi immediatamente.  

Condividi news